Imperia

Due cuori per una città che ama il buon gusto

Imperia

Due cuori per una città che ama il buon gusto

Due centri storici, due porti, due stazioni, due cuori per una sola città di mare. Imperia, che deve il suo nome al torrente Impero che la attraversa, è nata dall’unione di Oneglia e Porto Maurizio, avvenuta nel 1923. Oggi, in questo capoluogo del Ponente puoi respirare la tipica atmosfera di una località rivierasca. Il miglior modo per vivere e conoscere questa città è a piedi, in particolar modo quando si svolge Olioliva, a inizio novembre, la festa per eccellenza in cui l’olio e le olive taggiasche sono i veri protagonisti.

Nome in dialetto: Impêia

IAT: Piazza E.De Amicis 7, Calata Cuneo, Imperia

Telefono: 0183 701609

Email: iatimperia@comune.imperia.it

Imperia è stata protagonista dei primi 10 minuti di 'The Bourne Identity'. Matt Damon viene trovato ferito e senza memoria da un peschereccio lungo la costa e viene portato al molo di Oneglia. Mentre cammina, si nota il profilo delle case colorate dei pescatori.

La capitale dell’olio mediterraneo

In quello che è il cuore pulsante della produzione dell’olio d’oliva, troverai il Museo dell’Olivo fondato dalla famiglia Fratelli Carli: un viaggio affascinante che ha come comune denominatore l’olio, raccontato attraverso gli utensili da lavoro e i numerosi reperti archeologici.

Le logge rappresentano un luogo ricco di fascino e sorgono sopra i resti del Castello di Porto Maurizio.

Oneglia, cuore moderno e dinamico di Imperia

Qui troverai le principali arterie commerciali della città, insieme alle vecchie case dei pescatori di Calata Cuneo dove oggi si trovano pescherie e soprattutto tanti ristoranti. Sulla collina sovrastante si trova Villa Grock, ex residenza del famoso clown svizzero e sede del Museo del clown, caratterizzata da un giardino fiabesco e scenografico.

Non perdere, ogni anno a Porto Maurizio, l’evento dedicato a barche e velieri storici, le Vele d’Epoca.

Porto Maurizio, cuore antico di Imperia

Se cerchi l’anima più antica di Imperia devi visitare Porto Maurizio, dominato dalla Basilica di San Maurizio, la chiesa più grande della Liguria che racchiude affreschi, dipinti e sculture dell’Ottocento. Da qui, percorrendo la strada a spirale che porta alla cima del Parasio, potrai godere di uno dei panorami più belli della Liguria direttamente dalle logge del convento di Santa Chiara. Percorrendo il corridoio ad arcate vale la pena fermarsi per godere del silenzio, interrotto dal frangere del mare e dai verso dei gabbiani in lontananza.

Vivi

  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience
  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience