Festival di Sanremo: ci siamo quasi! Gli eventi nella Città dei Fiori

Manca poco alla 73°edizione del Festival di Sanremo dal 7 all’11 febbraio 2023. Ecco tutti i dettagli su come viverla in città, gli eventi collaterali e i cantanti in gara

Sei pronto per Sanremo? Chi non lo è?
La 73°edizione del Festival di Sanremo si terrà dal 7 all’11 febbraio 2023 e in qualche modo saprà conquistarti: poche cose come il Festival, nel bene o nel male, sanno entrare nel cuore degli italiani e degli amanti dello spettacolo in tutto il mondo.
Sanremo come ogni anno, nella settimana del Festival si trasforma: da tranquilla cittadina costiera del ponente, diventa capitale della musica. Non puoi mancare se ami la musica e lo spettacolo. La Città dei Fiori ti accoglierà con tantissimi eventi collaterali.

Casa Sanremo, al Palafiori per la 16° edizione: ospita appuntamenti, show, trasmissioni ed esperienze gastronomiche. Ecco il programma.
Da non perdere il Red Carpet (che quest’anno però sarà Green carpet) proprio davanti l’Ariston, 300 metri di fama e fan su cui sfileranno i protagonisti del Festival. Ma per la prima volta con il progetto Rai “Tra palco e città”, il Festival sarà nelle piazze di Sanremo: Piazza Colombo ospita un palco su cui si svolgeranno concerti ed eventi live: sono attesi Piero Pelù, Nek e Francesco Renga, Achille Lauro, Annalisa, La Rappresentante di Lista; in piazza Borea D’Olmo spazio a Rai Radio 2, Casa Siae e Bobo Tv, con la presenza accertata di Bobo Vieri, Antonio Cassano e altri campioni. Al Forte di Santa Tecla è allestita la mostra “A far la moda comincia tu”, dedicata a Raffaella Carrà, aperta gratuitamente al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 18 mentre l’area antistante alla fortezza, Pian di Nave, ospita manifestazioni ed eventi. A Villa Nobel invece il quartier generale di Radio Mediaset con Radio 105, Radio Montecarlo, Radio Norba e altre emittenti. Tanti appuntamenti nella Serra La Fenice e nei salotti interni della bellissima villa dello scienziato svedese. L’autoritratto di Peter Paul Rubens (1577 –1640), dopo il termine della mostra a Palazzo Ducale di Genova, sarà esposto all’ingresso del teatro Ariston per tutta la durata del Festival di Sanremo.
A Villa Ormond, in Corso Felice Cavallotti, c’è il Virgo Village Sanremo, il Villaggio Ufficiale della Musica: durante il Festival sarà aperto tutti i giorni dalle ore 12:00 alle ore 20:30, crocevia per cantanti, personaggi dello spettacolo, istituzioni, ospiti, influencer, giornalisti di settore.
Vuoi goderti un tour della città? Dal Forte di Santa Tecla parte un trenino rosa che ti porterà in giro per la Città dei Fiori da piazza Colombo e il Casinò.

Serra la Fenice a Villa Nobel. Foto: Privitera Eventi
Serra la Fenice a Villa Nobel. Foto: Privitera Eventi

E la kermesse canora? Si svolgerà come al solito al Teatro Ariston, il cuore di Sanremo, condotta per il quarto anno consecutivo da Amadeus, in veste anche di direttore artistico dell’evento. A lui si affiancheranno Gianni Morandi come co-conduttore e da Chiara Ferragni come conduttrice nella prima e quinta serata, Francesca Fagnani nella seconda serata, Paola Egonu nella terza serata e Chiara Francini nella quarta.

Scenografia del Festival di Sanremo 2023, a cura di Gaetano e Maria Chiara Castelli
Scenografia del Festival di Sanremo 2023, a cura di Gaetano e Maria Chiara Castelli

La scenografia del Festival, realizzata dalla coppia padre-figlia Gaetano e Maria Chiara Castelli avrà linee morbide, sinuose, con un palcoscenico mai visto finora, un’astronave ricca di colori e scale, che percorse dagli ospiti, sappiamo essere uno degli elementi più importanti della serata.
Alla gara canora, seguita in tutto il mondo, parteciperanno 28 artisti in gara, di cui  22 cantanti scelti e 6 vincitori di Sanremo Giovani, con le loro 28 canzoni inedite: Giorgia, gli Articolo 31, Elodie, Colapesce e Di Martino, Ariete, Modà, Mara Sattei, I Cugini di Campagna, Mr. Rain, Marco Mengoni, Anna Oxa, Lazza, Tananai, Paola e Chiara, LDA, Madame, Gianluca Grignani, Rosa Chemical, Coma_Cose, Levante e Ultimo. Ah, dalle prime indiscrezioni, sarebbero da non perdere le canzoni di Mengoni, Madame e Colapesce Dimartino.
Tra gli ospiti Mahmood e Blanco, che apriranno il Festival la prima sera con il loro successo del 2022 “Brividi”, seguiti dai Pooh (Roby, Dodi, Red e Riccardo Fogli). Nella seconda serata arriveranno Al Bano e Massimo Ranieri insieme a Gianni Morandi in qualità di co-conduttore con Amadeus, i Måneskin ospiti della terza serata. Grandi ospiti internazionali mercoledì 8 febbraio i Black Eyed Peas, mentre Salmo, Fedez, Takagi & Ketra e Guè si esibiranno dalla Costa Smeralda ancorata davanti al porto di Sanremo.

E allora? Sanremo è Sanremo: si parte!

https://www.rai.it/programmi/sanremo/

https://www.facebook.com/festivaldisanremo/