La Porta delle Cinque Terre – Levanto

Un territorio tra mare e collina, con paesini come tanti presepi

La Porta delle Cinque Terre – Levanto

Un territorio tra mare e collina, con paesini come tanti presepi

Levanto si apre ai tuoi occhi perfettamente incastonato tra l’intenso mare azzurro e l’accesissimo verde della macchia mediterranea, la tipica vegetazione ligure. Un paese senza tempo nel quale perderti tra i profumi marini e gastronomici è solo che un piacere. Il centro storico di Levanto, vivace e coloratissimo, è punteggiato da locali, nella bellissima via Garibaldi o sotto i portici di piazza Cavour, anima e cuore della città.

Nome in dialetto: Lievànto

IAT: Piazza Cavour, 1, Levanto (SP)

Telefono: 0187 808125

Email: iat.levanto@libero.it

Secondo un'antica tradizione, dal Castello partirebbero dei passaggi interrati che conducevano sulla spiaggia sottostante e alla Chiesa dell’Annunziata.

Castelli, mura, chiese e marmo

Se vuoi conoscere il bello del paese passeggia sul lungomare o prendi il sole sulla grande spiaggia. Poi punta sull’interno seguendo le mura del Duecento. Famosa anche per le serate concertistiche che si tengono sul sagrato è la chiesa di Sant'Andrea, costruita a tre navate a partire dal 1222: splendida la facciata a fasce alterne di marmo bianco di Carrara e serpentino verde locale. Sullo sfondo è l’imponente Castello di Levanto.

Durante l'epoca romana, il mare raggiungeva proprio l'attuale collina di Montale, ovvero l'abitato di Celua.

Una storia senza tempo

Non perderti le frazioni che nascono dai primi insediamenti dell’epoca romana. L’abitato di Ceula (oggi frazione Montale), ricordato per la sua importanza commerciale, è stato percorso dai nostri antenati, come le antiche strade di collegamento impiegate per trasportare le merci più ricercate.

Levanto si trova alle porte delle Cinque Terre: carica lo zaino e parti per scoprire tutti i meravigliosi percorsi che arricchiscono questa parte del levante ligure!

365 giorni di Levanto

Trekking e jogging nei vicini sentieri che ti conducono all’ingresso del Parco delle Cinque Terre. Tra Levanto e Framura, passando per Bonassola, puoi seguire la panoramica pista ciclabile e pedonale, ricavata lungo la vecchia linea ferroviaria. Levanto è anche uno degli hotspot più amati da chi pratica il surf. Mentre se sei goloso, c’è l’imbarazzo della scelta e anche un piatto locale molto famoso: il gattafin, una sorta di raviolone fritto con una farcitura di profumate erbe di campo.

Vivi

  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience
  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience