Parco delle Cinque Terre – i Sentieri del Parco

Parco delle Cinque Terre – i Sentieri del Parco

La prima cosa che devi sapere dei sentieri delle 5 Terre, attualmente unico parco nazionale della Liguria, è che questa rete di 120 chilometri non è solamente il paradiso di chi ama il trekking. Questi sentieri sono stati per secolo e sono tutt’ora l'unico collegamento tra un paese e l'altro e tra questi e l'entroterra. Oggi puoi apprezzare e visitare tutto il territorio, attraverso itinerari dalle diverse tipologie. I percorsi disposizioni sono tanti e il consiglio è di procurarti una cartina. Tra i più celebri è quello detto dei Santuari, bellissimi e da vedere: il modo migliore per visitarli e godere a pieno delle bellezze naturalistiche e dei panorami che offrono è sicuramente a piedi. Sono tutti indicati con i segnavia bianco-rosso, simboli della segnaletica del CAI.

IAT: Sede centrale Via Discovolo, Stazione Manarola 19017 Riomaggiore

Telefono: 0187 762600

Email: info@parconazionale5terre.it

Il premio Nobel E. Montale, originario di Monterosso, è il simbolo del rapporto tra poesia e Cinque Terre. Sono un ''luogo dell’anima'' i cinque borghi dal paesaggio bellissimo e drammatico, abbarbicati alle rocce e circondati da una rigogliosa macchia mediterranea. Montale ha raccontato gli aspri paesaggi abbarbicati alle rocce. Ma la storia ricorda altri omaggi di grandi come F. Petrarca, G. D’Annunzio e G. Boccaccio.

Ecco alcune suggestioni

Da Monterosso, segui l’escursione ad anello sui sentieri alti del borgo caro a Montale: tra scaglie di mare, rocce giurassiche, antiche limonaie e fioriture. Da Vernazza, qui inizia un percorso sui sentieri alti che abbracciano Vernazza. Ti imbatterai in una continua scoperta di testimonianze culturali e religiose, di ambienti di quota che si fondono con quelli costieri. Da Corniglia, proverai una suggestione pura partendo alla scoperta dei sentieri alti del borgo di Corniglia, attraverso l’itinerario dal mare al bosco di crinale, fino ai terrazzamenti del vino. Da Manarola, verticalità e immagini rurali, sono il fil rouge che scoprirai attraverso l'anello sui sentieri alti da Manarola, passando per le sue frazioni, Collina del Corniolo e Strada dei Santuari. Da Riomaggiore, tuffati tra le bellezze del percorso escursionistico ad anello dal borgo di Riomaggiore attraverso le sue antiche vie di pellegrinaggio.

Le Cinque Terre sono anche uno dei luoghi della Liguria in cui si trovano menhir, megaliti di epoca preistorica simbolo di divinità, culto dei defunti e osservazioni astronomiche.

Il Parco Nazionale

Le Cinque Terre sono oggi Parco Nazionale e Area Marina Protetta con il proposito di tutelare questa grande eredità culturale. I suoi confini sono la costa di Tramonti, a levante, e il comune di Monterosso, a ponente. Trovi immersi in questo parco, colmo di colori di intensi profumi e di arbusti fieri ed esuberanti da nomi esotici e poetici: il leccio, il lentisco, l’euforbia. Da tutto il mondo gli escursionisti raggiungono le Cinque Terre per percorrere il sentiero rosso che collega Porto Venere a Levanto (40 km, tempo di percorrenza 15 ore) e il sentiero azzurro, che collega tutte e cinque i borghi.

Il film è stato diretto da Enrico Casarosa, genovese d’origine e statunitense d’adozione.

Le Cinque terre sono le protagoniste del capolavoro Disney Pixar ''Luca''

La storia del giovane protagonista del film d’animazione è ambientata qui, in uno dei panorami più incantevoli (e famosi) d’Italia. Le immagini del film regalano suggestioni incredibili e realistiche.

Vivi

  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience
  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience