Parco di Portofino – Area Marina

L'Area marina protetta di Portofino è tra le più famose del mondo, un paradiso per sub e diving

Parco di Portofino – Area Marina

L'Area marina protetta di Portofino è tra le più famose del mondo, un paradiso per sub e diving

Vieni a scoprire l’area marina protetta di Portofino, con il suo sviluppo costiero per circa 15 chilometri del promontorio portofinese. L’area occupa 376 ettari di mare e, da un punto di vista normativo, è suddivisa in tre zone di riserva: A (integrale), B e C. La protezione, in tutti questi anni, ha permesso di salvaguardare una fauna e una flora ittica eccezionali, a cominciare dalle praterie di posidonia, che sono un unicum a livello planetario. Per tutte queste ragioni quest’area piccola - ma eccezionale – ti appare come il paradiso per i sub.

Nome in dialetto: Pòrtofìn

IAT: Ente Parco Portofino, Corso Elia Rainusso, 1, 16038 Santa Margherita Ligure

Telefono: 0185.289479

Email: info@parcoportofino.it

U-Boot 455 è il sommergibile atlantico tedesco affondato al largo di Punta Chiappa, il relitto Il relitto è alla profondità di -120 metri.

Immergersi nella bellezza

Nell’area si trovano fondali tra i più interessanti e intatti del Mediterraneo. Qui puoi osservare il famoso corallo rosso di Portofino e pochi luoghi nel Mediterraneo vantano una così grande varietà e concentrazione di biodiversità. Il luogo ideale per gli appassionati di fotografia e video riprese subacquee, con una ventina di punti di immersioni come il Faro, la Liscia, Punta Vessinaro, Cala degli Inglesi, Il diamante, Testa del Leone, Scoglio del Raviolo, Colombara, Dragone, Punta Torretta, Grotta dell'eremita, Punta Chiappa e Secca dell'Isulea. Nomi originali che sono una mappa da sogno per chi ama diving e sub.

La prateria di Posidonia oceanica di Porto Pidocchio, a ponente del promontorio di Portofino ha un'estensione di oltre 25 ettari.

Le tre zone

La zona A è limitata all'insenatura denominata Cala Dell'Oro ed è riserva integrale. La zona B è compresa tal largo di Punta Chiappa con scogliere sommerse di notevolissimo valore naturalistico. Le due zone C si estendono ai lati del promontorio dove sono presenti praterie di posidonia ricche di vita animale.

L’area marina fa parte del Santuario dei Cetacei e non è difficile incontrare i delfini soprattutto all’alba e al tramonto.

La tonnarella

Presidio Slow Food, la tonnarella, è l'unica rimasta in Liguria e una delle poche rimaste in attività in Italia e si trova in area marina protetta non lontano da Punta Chiappa. Si tratta di un sistema di pesca tradizionale e altamente sostenibile in quanto solo il pesce di taglia medio grande rimane imprigionato nel meccanismo delle camere create dalla rete da pesca.

Vivi

  • Articoli
  • Itinerari
  • Eventi
  • Experience
  • Articoli
  • Itinerari
  • Eventi
  • Experience