La Porta delle Cinque Terre – Bonassola

La Porta delle Cinque Terre – Bonassola

Bonassola ti appare come una fantastica località balneare, pronta a ricordarti che la Liguria non è solo mare ma anche territorio, natura selvaggia. Perché attorno ai due promontori di Punta del Carlino e della Madonnina, troverai la spiaggia ma alle spalle scoprirai un borgo caratterizzato dalle facciate tinta pastello delle case, da vicoli e salite, da piazzette e stradine dominate da una corona di frazioni collinari tutte da vedere.

IAT: Via Fratelli Rezzano, 19011 Bonassola SP

Telefono: 0187 957492

Email: nuovaprolocobonassola@gmail.com

Tra i punti panoramici c’è il Salto della Lepre, che deve il nome a una leggenda popolare secondo la quale una lepre preferì lanciarsi nel vuoto piuttosto che essere catturata.

La ciclabile e il panorama mozzafiato

Se sei in vacanza, oltre che un tuffo in mare e la tintarella sulla spiaggia, è imprescindibile fare una passeggiata o una pedalata sul lungomare che fa parte della fantastica pista ciclabile che collega Levanto a Framura, di cui Bonassola è il pit stop ideale. Poi ti consigliamo di raggiungere a piedi dalla spiaggia sul versante di levante la Cappella della Madonna della Punta, da cui si gode di una vista eccezionale e imperdibile.

Nel 2005 Bonassola è entrata nel Guinness dei Primati con la lasagna al pesto più grande di sempre: 50 metri quadrati.

Il centro storico

A Bonassola, puoi vedere alcune chiese di pregio, come quella di Santa Caterina d’Alessandria o l’oratorio di Sant’Erasmo e il castello di Bonassola, in posizione dominante alle spalle del paese: cinquecentesco, a forma quadrata con due torri circolari e il grande orologio da torre. E ancora Palazzo Vinzoni e Palazzo Paganetto che sulla facciata ricorda con un sonetto di Metastasio che “nulla certi domus” – nessuna casa è sicura.

Si chiamano “le Rocce Rosse” ed è un luogo magico raggiungibile via mare andando verso ponente: perchè lì la scogliera è di origine lavica, è a bolle ed è di colore rosso cupo.

Le frazioni

Bonassola ti offre la bellezza di alcuni caratteristici borghi storici: Montaretto e Reggimonti a levante, Poggio e Scerno a ponente; oltre che Costella e Serra. Paesini immersi tra i vigneti e gli orti, che meritano una visita e che ancora posseggono antiche fortificazioni difensive contro i saraceni, come Torre Ardoino a due passi dalla frazione di San Giorgio.

Vivi

  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience
  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience