Parco delle Cinque Terre – Manarola e Riomaggiore

Parco delle Cinque Terre – Manarola e Riomaggiore

Un'impresa senza precedenti, portata a termine anno dopo anno, generazione dopo generazione. Così puoi inquadrare le Cinque Terre con i muri a secco, le terrazze, l'uva che cresce in posti impensabili. Qui puoi incontrare i più conosciuti viticoltori delle Cinque Terre, con due vini eccezionali come il “Cinque Terre doc” un vino che si adatta ai piatti di mare e il “Cinque Terre Sciacchetrà”, che viene prodotto con le stesse uve del bianco secco (Bosco, Albarola e Vermentino), fatte appassire su appositi graticci.

IAT: Centro di accoglienza di Manarola, Stazione Ferroviaria Manarola, 19017 Manarola (SP)

Telefono: 0187.760511

Email: accoglienzamanarola@parconazionale5terre.it

IAT: Centro di accoglienza di Riomaggiore alla Stazione Ferroviaria - Piazza Rio Finale, 26, Stazione Ferroviaria Riomaggiore (piano terra), 19017 Riomaggiore (SP)

Telefono: 0187.920633-760091

Email: netpointriomaggiore@parconazionale5terre.it

IAT: Centro di accoglienza di Riomaggiore in Località Lavaccio, 19017 Riomaggiore (SP)

Telefono: 0187.920440

Email: accoglienzalavaccio@parconazionale5terre.it

IAT: Centro di accoglienza Internet Point - Piazza Rio Finale, 19017 Riomaggiore (SP)

Telefono: 0187.760515

Email: netpointriomaggiore@parconazionale5terre.it

Per quanto riguarda lo sviluppo lineare dei muri a secco delle Cinque Terre, la stima complessiva è di 6.729 chilometri di muri.

A spasso tra le antiche vie

La più famosa via che potrai percorrere e la via dell’Amore, che collega Riomaggiore a Manarola. Il percorso celebrato dagli escursionisti, innamorati e non, è in fase avanzata di ristrutturazione. Altrettanto attraente e tutto da scoprire ti apparirà l’itinerario che da Manarola porta al santuario di Nostra Signora della Salute: si parte dal parcheggio e rapidamente, tra terrazzamenti di viti, si giunge all’abitato di Volastra; non lontano troverai il bellissimo santuario in stile romanico, risalente al XII secolo.

Cinque erano i mulini esistenti a Manarola, il primo era il mulino dei Barani, all’incrocio tra Via dei Mulini e Via Rollandi.

Manarola, affresco dai colori solari

Un paradiso di vitigni ed ulivi, un antico borgo dai colori salini nel quale le case sembrano nascere dalla scogliera della lunga e stretta marina: tutto questo scoprirai a Manarola. Non ti perdere la chiesa di San Lorenzo, in stile gotico

La Cooperativa agricola delle Cinque Terre, a Riomaggiore, produce utilizzando i limoni provenienti da coltivazioni non trattate con diserbanti o pesticidi.

Riomaggiore, case e colori in verticale

Stretto in una gola tra due colline, l'antico borgo di Riomaggiore ti colpirà con le sue case costruite in verticale, e deliziosamente colorate. Nella parte alta del borgo puoi visitare la chiesa di San Giovanni Battista edificata nel 1340. Merita una sosta e una foto il porticciolo, vera cartolina della marineria ligure. La piccola spiaggetta è incantevole.

Vivi

  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience
  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience