Parco di Portofino – il Parco e i sentieri

Parco di Portofino – il Parco e i sentieri

A zonzo per i sentieri del parco, che resta aperto tutti i giorni a ingresso gratuito (dalla Ruta di Camogli, da Nozarego-Santa Margherita, da Portofino), puoi ammirare piante uniche e magari incontrare le leggendarie capre del monte. Segui le chiome dei grandi alberi monumentali presenti nell’area protetta, che proprio di recente sono stati censiti dall’Università di Genova. Con un po’ di fortuna potrai vedere il falco pellegrino rapace diurno che può essere avvistato dal Promontorio in particolare sopra la zona di Cala dell’Oro.

IAT: Ente Parco Portofino - Corso Elia Rainusso, 1, 16038 Santa Margherita Ligure

Telefono: 0185289479

Email: info@parcoportofino.it

La strada pedonale Fosso dell’Acqua Viva è un percorso escursionistico che attraversa la “Valle dei Mulini”. 35 mulini erano alimentati da acque perenni convogliate in un complesso sistema di canalizzazioni.

Da Nozarego a Portofino

Segui uno de tracciati più conosciuti: un percorso, lungo e panoramico, porta ad attraversare i diversi ambienti legati alla campagna degli entroterra di Santa Margherita, Paraggi e Portofino Mare offrendo numerosissimi motivi di interesse naturalistico, storico

Sulle alture di Camogli c’è la chiesa Millenaria: dal sagrato, con qualche albero secolare, si vede un panorama fantastico sul golfo di Genova.

Da San Rocco a San Fruttuoso

Segui questo percorso, a picco sul mare, supera le alte falesie tramite tratti attrezzati con catene corrimano e prosegue con un notevole dislivello. Ricorda però che questo sentiero ricco di motivi di interesse, va affrontato con preparazione: le scarpe devono essere obbligatoriamente chiuse e antiscivolo. È anche un sentiero fantastico, che vi porterà a scopre scorci unici e che si chiude in maniera unica: scendendo a borgo di San Fruttuoso, dove potete trovare anche un battello per tornare indietro.

Visite guidate permettono di ripercorrere i camminamenti in grotta che conducono ai sorprendenti punti panoramici offerti dalle postazioni bunker militari.

Il borgo isolato e i bunker

Nel cuore del parco trovi San Nicola di Capodimonte; un borgo isolato, nato attorno ad un antico monastero di Portofino. Di qui puoi seguire uno dei tracciati che porta alla località chiamata Batterie per la presenza delle batterie antiaeree della Seconda Guerra Mondiale che sono state ultimamente restaurate dalla Regione Liguria e dall'Ente Parco di Portofino.

Vivi

  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience
  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience