Valle Stura

Valle Stura

La filigrana di Campo Ligure, il ferro di Masone e il museo del Passatempo a Rossiglione: vieni a scoprire la Valle Stura, piena di sorprese e territorio bellissimo dal punto di vista paesaggistico. Inserita nel parco regionale del Beigua potrai apprezzare questa “valle del latte”, così chiamata per la presenza di alcuni allevamenti e caseifici.

nome in dialetto: Valàdda do Stùra

IAT: Piazza Matteotti, 4 Rossiglione (GE)

Telefono: 010 9217566

Email: mlunionesol@gmail.com

Anche il castello di Campo Ligure custodisce la sua leggenda e il suo fantasma: la giovane figlia di un antico Signore che, avuto un destino triste e non trovando pace, si aggira nei dintorni.

Le botteghe della filigrana

Nel 1884, un maestro, Antonio Oliveri, aprì in proprio una bottega per la lavorazione della filigrana nella natia Campo Ligure. Il suo esempio fu seguito da altri artigiani e ben presto i laboratori divennero ben trentatré. Oggi nel centro del paese scoprirai il museo sulla Filigrana, con duecento pezzi arrivati da tutto il mondo. Se le botteghe e il museo valgono una visita, guardati anche attorno: Campo Ligure è un borgo bellissimo, sormontato dal grande Castello nel cui parco d’estate si svolgono concerti.

A Masone, nel Museo Civico, trovi una rassegna internazionale di fotografia con foto di Gianni Barengo Gardin, Fulvio Roiter, Franco Fontana, Mario Cresci, Mario de Biasi, Giuliana Traverso, Mario Vidor.

Trekking e pascoli

Basta poco per immergerti nella bellezza di questo territorio che va da Campo Ligure a Rossiglione, attraverso Masone e fino a Tiglieto. Nelle giornate di sole troverai mucche e cavalli al pascolo e fattorie pulite ed efficienti. Ma non è difficile neppure girare per conto proprio, magari organizzando un sontuoso picnic.

'Festina lente'', ovvero affrettati lentamente: è la frase attribuita all’Imperatore Augusto dallo scrittore latino Gaio Svetonio Tranquillo. E' il motto del Museo del passatempo di Rossiglione.

Passatempo che passione

Il pupazzetto di Susanna “tutta panna”, fumetto dei tempi del Carosello? Naturalmente c’è. Così come le Lambrette, le prime Vespe Piaggio, le tv in bianco e nero, il mangiacassette, i primi juke box, le macchine da scrivere, i furgoncini a pedale, le Moto Guzzi, le Simca Mille. Tutto questo lo troverai a Rossiglione, nelle sale un po’ magiche del Museo del Passatempo.

Vivi

  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience
  • Consigli
  • Eventi
  • Itinerari
  • Experience